Skip to main content

Posts

Showing posts from April, 2018

la Chiesa di Scientology finanzia e sostiene le attività di una campagna in favore dei diritti umani a livello mondiale

Fedele al proprio credo scritto da L. Ron Hubbard, la Chiesa di Scientology finanzia e sostiene le attività di una campagna in favore dei diritti umani che ha raggiunto oltre 10 milioni di persone attraverso 80 diversi paesi.

Anche in Italia, la Chiesa partecipa molto attivamente attraverso le proprie attività ed affiancando l'Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza con i progetti Gioventù per i Diritti Umani, Uniti per i Diritti Umani, Artisti per i Diritti Umani, United for Africa e United for Tibetans. 

La campagna sta ottenendo notevoli risultati ovunque utilizzando i materiali didattici che la Chiesa produce e finanzia, così da poterli offrire gratuitamente.

Tra questi molto richiesto è il Kit educativo di Gioventù per i Diritti Umani che contiene:

■ La Guida per l’Insegnante di Gioventù per i Diritti Umani con piani di lezioni, attività, idee per coinvolgere gli studenti nell'insegnamento dei diritti umani e un elenco delle specifiche relazioni tra le lezioni e i mo…

Scientologist presenti in cinque continenti uniti per i diritti umani

Fin dalle sue prime ricerche sulla mente e sullo spirito umano l’autore, umanitario e Fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, mise l’accento sul fatto che libertà e miglioramento spirituale sono mete irraggiungibili per coloro ai quali vengono negati i diritti umani più fondamentali.  Per questa ragione, egli scrisse il Codice di uno Scientologist, invitando tutti i fedeli ad impegnarsi nel “sostenere sforzi davvero umanitari nel campo dei diritti dell’Uomo”. 

Quel codice pose le basi per quello che divenne in seguito un movimento internazionale di sostenitori dei diritti umani per tutti, senza distinzione di ceto sociale, appartenenza etnica o religiosa.

Oggi, Scientologist presenti in cinque continenti collaborano con enti governativi e organizzazioni non governative per generare una consapevolezza su vasta scala della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata dalle Nazioni Unite nel 1948, il più importante documento al mondo sui diritti umani, e fare in modo che sia me…

UNITI PER I DIRITTI UMANI - GIOVANI DA TUTTO IL MONDO ALLE NAZIONI UNITE

United for Human Rights, sostenuta dalla Chiesa di Scientology, collabora con enti governativi e organizzazioni non governative per diffondere la conoscenza e l’applicazione dei principi fondamentali sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, del 1948. La dichiarazione, che è stata tradotta in oltre 500 lingue e dialetti, sostiene che non solo le persone di qualunque luogo hanno egualmente diritto ai diritti umani senza alcuna discriminazione, ma che i diritti umani – ad esempio, istruzione, impiego e giustizia – sono in relazione tra loro, in modo interdipendente e indivisibile.  ... 

LEGGI L'INTERO ARTICOLO TRATTO DAL'EDIZIONE SPECIALI DI FREEDOM MAGAZINE:
NAZIONI UNITESUMMIT SUI DIRITTI UMANIAJAY SINGH

GIOVENTU' PER I DIRITTI UMANI - CAMPAGNA SPONSORIZZATA DALLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

I delegati di Youth for Human Rights International provenienti da 42 paesi hanno costituito un’importante presenza al Summit Internazionale sui Diritti Umani del 2017 presso le Nazioni Unite. Il 14° summit annuale internazionale sui Diritti Umani, organizzato da Youth for Human Rights International (YHRI), un ramo di United for Human Rights, è stato tenuto presso la sede centrale delle Nazioni Unite a New York nell'agosto del 2017. Circa 360 persone provenienti da 64 paesi, tra le quali erano presenti diplomatici, ambasciatori dell’ONU, attivisti dei diritti umani, insegnanti e rappresentanti di organizzazioni non governative, hanno partecipato alla manifestazione durata tre giorni, a cui ha fatto seguito un’open house nella Chiesa di Scientology di Harlem.(continua a leggere l'articolo...)