Monday, January 23, 2017

CERIMONIA DI CONFERIMENTO DEL NOME SOLIDALE

Alla Chiesa di Scientology di Milano si è tenuta una Cerimonia di Conferimento del Nome con bomboniere solidali in favore del progetto United for Africa che nasce con lo scopo di garantire un futuro al continente africano portando aiuti concreti. Il Progetto si prefigge di costruire scuole per garantire il diritto all’istruzione, un diritto fondamentale indispensabile per la costruzione di un futuro, e di dare anche altri aiuti necessari come quello di fornire materiale e strutture sanitarie per assicurare il diritto alla vita. Lo spirito è quello di contribuire a mettere questi popoli in condizione di diventare autosufficienti e potersi costruire e mantenere un futuro con le proprie mani.  
 
“UNITED for Africa” nasce e viene attuato dal Dipartimento Diritti Umani della Chiesa di Scientology e dall'Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza onlus. Viene lanciato con un concerto di beneficenza nel dicembre 2006 al Teatro Dal Verme di Milano, in celebrazione dell’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, riscontrando subito un grande successo.

Nel frattempo si sono susseguite attività di raccolta di beni di prima necessità, come richiesto dagli abitanti dei villaggi più sperduti, che sono stati visitati per verifi carne le condizioni. La consegna di tali beni è iniziata, sempre effettuata in prima persona, nel dicembre 2007 ed oggi conta decine di "villaggi adottati".  Le iniziative e gli eventi tenuti sino ad oggi hanno visto la partecipazione di rappresentati di governo, politici, leader religiosi, insegnanti, educatori, studenti , genitori, manager, oltre che straordinari artisti di ogni genere, UNITED, UNITI appunto, oltre ogni barriera di razza, colore, credo ed etnia, in uno scopo comune benefi co perché “I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico”, come recita l’emblematica citazione dell’umanitario L. Ron Hubbard, scelta come motto per il progetto.